BPV e Confagricoltura siglano accordo per imprese

Banca Popolare di Vicenza (BPV) e Confagricoltura Mantova hanno siglato un accordo a sostegno delle circa 4 mila imprese associate con lo scopo di dare un supporto concreto al settore agricolo mantovano.

L’intesa prevede interventi su misura per le imprese del settore e comprende l’offerta di finanziamenti, una gamma di conti correnti dedicati e l’operatività con l’estero.

Per soddisfare le particolari esigenze del settore agricolo, infatti, Banca Popolare di Vicenza dedica alle aziende associate a Confagricoltura Mantova le proprie soluzioni di finanziamento Mondo Verde che prevedono interventi con finalità e durate differenziate, dal supporto all’esercizio dell’attività agricola al sostegno degli investimenti in beni strumentali.

Grazie all’accordo, le aziende associate, gli imprenditori ed i loro dipendenti per le proprie posizioni personali, troveranno presso tutti gli sportelli di Banca Popolare di Vicenza la gamma di conti correnti SemprePiù a condizioni ad essi esclusivamente riservate.

Nell’ambito dei servizi che favoriscono l’internazionalizzazione, la Banca mette a disposizione delle imprese agricole specifiche linee di credito e servizi dedicati allo sviluppo dell’export grazie alla collaborazione con 72 banche estere di 48 Paesi.

L’Istituto persegue da tempo un significativo programma di supporto alle PMI e si conferma banca del territorio, vicina alle famiglie e alle imprese. Ad oggi, infatti, sono 586 gli accordi e le convenzioni siglati da Banca Popolare di Vicenza con le principali Associazioni di Categoria delle Imprese, Consorzi di Garanzia Fidi ed Enti Pubblici a favore dell’economia e al servizio delle Istituzioni Pubbliche.

“L’intesa sottoscritta con Banca Popolare di Vicenza – ha evidenziato il Presidente di Confagricoltura Mantova, Matteo Lasagna – si inserisce nel quadro dello sviluppo dei servizi e delle attività a supporto delle imprese agricole. Principale impegno di Confagricoltura Mantova è infatti quello di affiancare le aziende per tutte le loro esigenze e certamente il credito rappresenta uno dei principali bisogni.

Nel pacchetto di supporto che Confagricoltura Mantova mette in campo, oltre all’accordo, è prevista l’assistenza personalizzata da parte di personale specializzato con l’utilizzo dello strumento di Agricheck; con questo pacchetto sarà possibile accompagnare l’impresa nella redazione del business plan e nel controllo di gestione, per una crescita equilibrata dell’impresa”.

“Questa intesa – ha dichiarato Iacopo De Francisco, Vice Direttore Generale Vicario di Banca Popolare di Vicenza – è frutto del positivo e costruttivo dialogo con il settore agricolo e conferma il nostro sostegno al territorio mantovano al quale, nei primi 9 mesi del 2015, abbiamo erogato circa 9,5 milioni di euro destinati per la totalità a famiglie e PMI.

“Il nostro Istituto ha strutturato da tempo un’apposita gamma di prodotti e servizi per rispondere efficacemente alle esigenze peculiari del comparto agricolo, comprendendo interessanti soluzioni riguardanti anche lo sviluppo dell’export. Inoltre, sempre nell’ottica di agevolare gli oltre 12 mila clienti operanti in questo comparto, Banca Popolare di Vicenza, nel corso del 2015, ha erogato al settore Agro-Alimentare italiano oltre 100 milioni di euro di nuovi finanziamenti ed ha in essere 21 accordi con associazioni di categoria e consorzi del settore”.

preloader
Close Window
View the Magazine





You need to fill all required fields!