Il Salone del Risparmio annuncia i temi

‘Risparmio al centro. Demografia, liquidità, sviluppo’: questo il titolo proposto dal Comitato Comunicazione e approvato dal Comitato Esecutivo di Assogestioni per l’edizione 2016 del Salone del Risparmio in programma dal 6 al 8 aprile al Mico di Milano.

“La 3 giorni italiana del gestito interpreterà i cambiamenti macroeconomici in corso, le grandi sfide della gestione professionale e le nuove esigenze degli investitori riportando al centro del dibattito il valore strategico del risparmio come leva per la crescita e lo sviluppo del Paese,” ha commentato Assogestioni.

“Oggi con i tassi di interesse ai minimi e le prospettive di ripresa da verificare, per il risparmiatore cresce il rischio di ottenere rendimenti reali negativi – spiega Fabio Galli (nella foto), DG di Assogestioni – Di fronte all’evoluzione demografica, alla concentrazione del patrimonio in capo alle generazioni più mature è giusto chiedersi se sia ancora valido il modello life cycle”.

Da questa riflessione di partenza si svilupperà l’edizione 2016 del Salone de Risparmio.

“Nei prossimi 20 anni – continua Galli – la ‘generazione Y’ erediterà il 65% della ricchezza finanziaria del paese, i principali interlocutori del settore saranno gli attuali under 35 e la sfida del settore sarà portare i giovani ad affidare i loro risparmi ad un professionista, una sfida che il Salone e l’industria intendono accettare”.

Dagli investimenti delle famiglie italiane alla previdenza, dall’educazione finanziaria, all’impact investing, dalla consulenza ai portafogli su misura, al fintech: sette i percorsi tematici ideati per facilitare l’esperienza del visitatore al Salone del Risparmio 2016 attraverso il fitto calendario di Conferenze, incontri e dibattiti.

preloader
Close Window
View the Magazine





You need to fill all required fields!