Invest Banca completa l’acquisizione di Millennium Sim

Invest Banca annuncia il closing dell’operazione di acquisto delle azioni di Millennium Sim detenute dagli azionisti di minoranza.

L’operazione ha riguardato l’acquisto del 37,22% del capitale sociale, per un controvalore totale di quasi €2m.

Alla luce di tale iniziativa, il capitale sociale della Sim detenuto da Invest Banca sale al 97,22%; il restante 2,78% è posseduto dalla stessa Millennium Sim.

L’iniziale 60% di Millennium Sim era stato rilevato da Invest Banca nella seconda metà del 2013 dalla Cassa di Risparmio di Bolzano; l’operazione aveva portato la banca di Empoli ad assumere il controllo della società, molto conosciuta ed apprezzata sul mercato per l’attività di trading online.

“Invest Banca, con sede ad Empoli ed uffici a Firenze e Roma, vanta una forte focalizzazione nel risparmio gestito, nell’intermediazione, nel private banking e nel corporate finance. Nel corso degli anni è andata affermandosi anche nell’outsourcing dei servizi d’investimento, con particolare riguardo agli aspetti amministrativi, organizzativi ed informatici,” la compagnia dice.

Stefano Sardelli (nella foto), Direttore Generale di Invest Banca e Consigliere Delegato in Millennium Sim, commenta: “Attraverso questa operazione entriamo a pieno titolo nel settore del trading online dove portiamo una nuovissima piattaforma IB PRISMA messa a punto in questi mesi. La nostra decisione è stata guidata da un’attenta analisi del settore e dalla convinzione che ci siano interessanti spazi per l’ampliamento del business. Il nostro lavoro sarà orientato all’inserimento di consulenti e promotori finanziari all’interno di Millennium Sim ed ampliare la gamma prodotti di risparmio gestito sviluppata da Invest Banca.”

 

preloader
Close Window
View the Magazine





You need to fill all required fields!